Villa Gemma Montepulciano d’Abruzzo Doc Riserva 2017 Magnum - Masciarelli

Prezzo scontato€120,00

Austero e maestoso, il Montepulciano d’Abruzzo Riserva Villa Gemma fornisce un’interpretazione originale e mai scontata del grande autoctono abruzzese, che ha contribuito a far entrare di diritto nella mappa della viticoltura mondiale. Frutto di una continua ricerca e sperimentazione, in vigna come in cantina, nonché di un lungo studio delle tecniche di viticoltura e del territorio abruzzese, il Villa Gemma nasce da uve 100% Montepulciano rigorosamente raccolte a mano in cassette a partire dalla seconda metà di ottobre nel Cru di Cave a San Martino sulla Marruccina. I 5 ettari di vigna sono organizzati in fitti filari allevati a guyot di circa 30 anni di vita; l’altissima densità d’impianto permette di ottenere una produzione limitata, di grande concentrazione e qualità. Oggi è Miriam Lee Masciarelli, figlia di Gianni, a seguirne con passione e competenza la vinificazione e l’affinamento. Dopo la fermentazione in acciaio il Villa Gemma affina in barrique di rovere francese: potente ed elegante, rivela grande carica espressiva e straordinaria capacità d’invecchiamento, con profumi pieni ed esplosivi che evolvono in modo sorprendente nel corso degli anni.

Tipologia:

Vino Rosso

Annata:

2017

Abbinamenti:

Cioccolato, Formaggi stagionati, Selvaggina

Vitigno:

Montepulciano d’Abruzzo

Temperatura di servizio:

16-18° C.

Formato:

1.5

Dettagli aggiuntivi

Masciarelli Tenute Agricole nasce nel 1981 dall’intuito imprenditoriale di Gianni Masciarelli, figura simbolo del panorama enologico italiano e protagonista dell’affermazione della vitivinicultura abruzzese moderna. Cuore pulsante della cantina è San Martino sulla Marrucina, in provincia di Chieti, e conta vigneti e uliveti di proprietà nelle 4 province abruzzesi.
Prima annata di produzione1984.
Numero di bottiglie prodotte6.500/18.000.
Comune di produzione e altimetria del vignetoSan Martino sulla Marrucina (Colle Cave - 4 ettari) - 400 m s.l.m.
TerrenoArgilloso medio impasto.
AllevamentoGuyot semplice.
Densità dell'impianto9.000 piante per ettaro.
Resa6.000 - 8.000 kg.
VendemmiaFine ottobre/novembre.
VinificazioneIn vasche in acciaio inox fino al 1996, dal 1997 vinificato in legno, dal 2012 nuovamente in acciaio; 15-20 gg di fermentazione, 20-30 gg di macerazione.
Fermentazione malolatticaSvolta totalmente.
AffinamentoIn barrique di rovere francese nuova per 18 mesi, in bottiglia per almeno 24 mesi.